Malloreddus alla campidanse

Uno dei piatti più tipici della cucina sarda sono i malloreddus!

I malloreddus sono un formato di pasta, conosciuti anche come gnocchetti sardi. Sono lunghi circa 2cm, rigati, a forma di conchiglia, fatti con semola dura e acqua.

Oggi vi svelerò la ricetta dei malloreddus alla campidanse, piatto tipico della mia zona.

Malloreddus alla campidanse

Ingredienti

  • 500g Malloreddus
  • 2 1/2kg pomodori pelati
  • 600g Salsiccia fresca
  • 1foglia Alloro
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino
  • Prezzemolo tritato
  • Olio
  • 1/2 etto di pecorino
  • Sale q.b
Preparare il sugo.

Mettere olio e aglio intero in una casseruola. Quando l’aglio è dotato aggiungere l’alloro e la salsiccia a piccoli pezzi e rosolare a fuoco alto per 5 min.

Aggiungere il vino e cuocere fino a evaporazione. Unire i pelati, salare e far cuocere a fuoco lento per 30 min. A fine cottura mettere il prezzemolo tritato.

Cuocere i malloreddus, condire la pasta col sugo e aggiungere il pecorino.

Buon appetito 😊