Sagra della patata a Monastir 25-26 Marzo 2017

Una festa di due giorni per la regina della cucina: la patata.

A Monastir, in provincia di Cagliari, si svolgerà per la prima volta, il 25 e il 26 marzo 2017, la sagra della patata.Simbolo dell’economia monastirese, la patata sarà la protagonista per due giorni di degustazioni tradizioni e divertimento.

Sagra patata

L’organizzazione della festa è curata dall’associazione Primavera Sulcitana, la Pro Loco di Monastir e dal Comune.

In programma ci saranno show cooking con la partecipazione di chef molto famosi, come Manuele Fanutza e Tony Porseo.

Molto interessante il concorso di cucina  totalmente gratuito ,che si svolgerà durante l’ultima serata della sagra, con premio finale. Tutti potranno partecipare al contest culinario col quale si vincerà un corso di cucina professionale.  A metterlo a disposizione la prestigiosa “Italian Chef Cooking School” di Chef Falanga e Chef Aresu.Per partecipare dovrete, entro lunedì 20 marzo 2017,  inviare la vostra ricetta a base di patate all’ indirizzo email: [email protected]

La giuria composta dagli chef Falanga, Porseo e Fanutza sceglieranno le 3 migliori ricette. I finalisti cucineranno dal vivo, affiancati da cuochi,la ricetta inviata. L’attrezzatura sarà messa loro a disposizione dallo staff. Infine la giuria specializzata composta da food blogger e giornalisti di settore,valuterà i piatti e premierà il vincitore col premio messo in palio.

In programma eventi della tradizione sarda! I merdules e boes di Ottana sfileranno per le strade, giochi antichi e il suono delle LAUNEDDAS di Nicola Agus.

Durante l’ weekend sarà possibile partecipare a visite guidate e fare escursioni. Infatti la manifestazione è l’occasione anche per conoscere le bellezze del territorio circostante.

Le visite guidate partono dalla chiesetta campestre di Santa Lucia. Da qui si prosegue verso le domus de janas, il castello di Baratuli,la chiesa di San Sebastiano dove è stata rinvenuta una tomba bizantina.

Presenti numerosi stand enogastrinomici e di artigianato sardo selezionati e con prodotti di alta qualità.

E allora vi state già organizzando?? Ajo’ a Monastir.

Come arrivare. MAPPA